Ultimi Articoli
Seguici Su

Chi siamo

VERONIQUE VIRIGLIO, classe 1975, franco-italiana, è cresciuta a ‘pane e Europa’ durante il percorso di studi tra Parigi e Firenze. Tutte le strade portano a Roma e… all’Africa. Dal 2002 segue l’attualità del continente africano, per 13 anni con l’agenzia di stampa Misna e per varie testate giornalistiche, tra cui l’agenzia Agi. Ha sempre rivolto un’attenzione particolare ai paesi dell’Africa francofona, ai loro cambiamenti politici, economici, sociali, culturali e ambientali. Lavora anche sul versante delle micro storie per proporre un’altra narrazione giornalistica dell’immigrazione e della diversità culturale in Italia.

Je ne veux pas que ma maison soit murée de toutes parts, ni mes fenêtres bouchées, mais qu'y circule librement la brise que m'apportent les cultures de tous les pays. - Mahatma Gandhi

FRANCESCA BELLONI, romana, giornalista, “latinoamericana” di adozione, per 18 anni si è occupata con l’agenzia di stampa Misna di Centro e Sud America, con ‘sconfinamenti’ in Africa e Asia. Il “mondo latino”, con la sua ricchezza e la vitalità, è da sempre fra i suoi interessi, con una particolare attenzione verso i popoli indigeni, l’ambiente, i diritti umani e il dialogo, come strumento di conoscenza e per la risoluzione dei conflitti. Nel suo percorso di studi ha coltivato anche l’arte, con particolare dedizione al canto e al cinema.

Podrán cortar todas las flores, pero no podrán detener la primavera. - Pablo Neruda

ALESSIA DE LUCA TUPPUTI. Giornalista. Nata a Napoli, ha vissuto e lavorato in Egitto dal 2003 al 2007 per diverse testate nazionali e internazionali. Con l’agenzia di stampa Misna ha seguito per 7 anni l’attualità di Medio Oriente e Africa Subsahariana. Studia arabo da quando il Medio Oriente non andava ancora di moda. Oggi lavora per Skytg24. È mamma di Cecilia e per fortuna cucinare le piace, perché ha sempre qualche ospite a cena.

Quando pensi di avere tutte le risposte, la Vita ti cambia tutte le domande. - Charlie Brown
RSS Editoriale Archivi – Avanguardie Migranti
  • Cambiamo prospettiva?
    A scapito delle “good news”, a fare notizia sono troppo spesso conflitti e vicende drammatiche. Una narrazione parziale, strumentale, che offre solo una faccia della medaglia, contribuendo a mantenere in una sorta di ‘bolla informativa’ interi paesi e popoli che meritano, invece, di essere raccontati nelle loro ricchezze e potenzialità. Si sento spesso dire, inoltre, […]