Ultimi Articoli
Seguici Su
Home  /  Arte   /  Come immaginate la Nigeria?

Come immaginate la Nigeria?

Idee, ricordi e nostalgie della Nigeria del passato, nei suoi periodi migliori, immaginando la Nigeria “che potrebbe essere ma deve ancora essere”: è il tema che anima le opere di otto artisti in mostra al padiglione “Nigeria Imaginary” alla 60esima Esposizione Internazionale d’Arte Biennale di Venezia 2024 Stranieri Ovunque – Foreigners Everywhere , negli ambienti del cinquecentesco Palazzo Canal.

A cura di Aindrea Emelife – curatrice di arte moderna e contemporanea al MOWAA (Museo di arte dell’Africa occidentale) – “Nigeria Imaginary” trae ispirazione dal Mbari Club, importante centro culturale fondato a Ibadan nel 1961 da scrittori, artisti, musicisti fra cui Wole Soyinka e Chinua Achebe, un “laboratorio di idee” sviluppatosi nei primi anni dell’indipendenza.

Articolata in diverse discipline artistiche – pittura, fotografia, disegno, installazione, scultura, realtà aumentata, audio e video – “Nigeria Imaginary” ripercorre alcuni dei momenti storici e delle creazioni artistiche del paese africano, “esplora il presente e immagina con aria di sfida ciò che deve ancora venire”.

Photo Credit © www.nigeriaimaginary.com

27 Maggio 2024
Leoni d’Oro migranti a Venezia
14 Giugno 2024
Carlos Garaicoa, un cubano ad Assisi

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *