Ultimi Articoli
Seguici Su
Home  /  Arte   /  La poetica multiforme di Anna Boghiguian

La poetica multiforme di Anna Boghiguian

“A Clown Jumped into the Arena”: è il titolo della personale con cui Anna Boghiguian (Cairo 1946), vincitrice del prestigioso Wolfgang Hahn Prize edizione 2024, fino al 10 Febbraio torna in Italia alla Galleria Franco Noero, a Torino. Articolata sia all’interno che nel giardino situato a pochi passi di distanza all’interno di un ex spazio industriale, l’esposizione propone opere realizzate con un’ampia varietà di materiali e differenti tecniche, combinando figurazione e scrittura, per dare vita ad un’intensa e personalissima interpretazione empatica del mondo da parte dell’artista egiziana.

Pur mantenendo studio e casa al Cairo, Anna Boghiguian – di origine armena e successivamente emigrata in Canada – vive e lavora tra Europa, Asia, Africa e Americhe, utilizzando svariati linguaggi espressivi, dalla scultura alla fotografia, al suono ai collage. Una poetica che l’artista stessa illustra in un testo che accompagna l’esposizione, realizzata a sei anni dall’importante retrospettiva ospitata al Castello di Rivoli.

Photo Credit © https://www.franconoero.com/

 

8 Gennaio 2024
L’America Migrante di Dorothea Lange
17 Gennaio 2024
L’arte è relazione, Rirkrit Tiravanija

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *